Back
21 novembre 2017

IN OCCASIONE DELLA GIORNATA NAZIONALE DEGLI ALBERI 2017 NASCE IL PARCO DELLE IDEE

21 novembre 2017 - Salvatore Ferragamo, realtà imprenditoriale da anni impegnata sul fronte della tutela del territorio e della sua valorizzazione, ha festeggiato la Giornata Nazionale degli Alberi inaugurando il Parco delle Idee, un bosco urbano nell'area del Polo Scientifico di Sesto Fiorentino, che sarà utilizzato come area verde cittadina e i cui alberi saranno oggetto di studio da parte degli studenti dell'Università di Firenze.
Il progetto nato dalla collaborazione con LifeGate (punto di riferimento per lo sviluppo sostenibile delle imprese in Italia), Carbonsink (ente universitario che supporta le aziende nella gestione delle emissioni di CO2) ed il Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agroalimentari e dell Ambiente ha permesso di piantare circa 200 alberi autoctoni. L'operazione si è svolta anche con il contributo dei nostri colleghi che, aderendo alla giornata di volontariato aziendale, per quattro ore si sono adoperati per adottare e piantare insieme alcuni degli alberi. Ciascuno dei team di lavoro ha poi avuto la possibilità di apporre un cartellino ricordo su uno degli alberi, con i nomi dei membri del team ed una breve frase.
Il Parco delle Idee getta le basi per la creazione di aree verdi fruibili nella zona del Polo Scientifico dell Università di Firenze e si inserisce nel progetto della Regione Toscana per la realizzazione del Bosco della Piana. Il progetto fornirà benefici anche a livello microclimatico, e a scopo di studio verranno quantificate le emissioni di CO2 assorbite dai diversi esemplari arborei.
«Questo nuovo impegno - commenta il Presidente Ferruccio Ferragamo - non solo dell'azienda ma anche dei dipendenti, che hanno partecipato volontariamente alle operazioni di messa a dimora delle piante, è per tutti un ulteriore motivo di orgoglio. Da sempre infatti la nostra azienda è impegnata in molteplici iniziative volte alla tutela del patrimonio storico, culturale e ambientale italiano, e in particolare di quello toscano e fiorentino, al quale ci legano antichi vincoli di affetto e gratitudine. Il Parco delle Idee rappresenta dunque un modo efficace e tangibile per esprimere la nostra riconoscenza nei confronti di quella realtà alla quale così tanto dobbiamo del nostro successo internazionale, e al contempo l'espressione di un comportamento virtuoso che ogni azienda moderna ha il dovere di adottare nei confronti del territorio e del tessuto sociale in cui opera».

Visualizza PDF (174 KB)