Back
12 aprile 2012

RIAPRE IL FLAGSHIP STORE SU FIFTH AVENUE

Firenze, 12 aprile 2012 - Salvatore Ferragamo, uno dei marchi del lusso più conosciuti in tutto il mondo, annuncia la riapertura del flagship store sulla Fifth Avenue a New York, completamente rinnovato. Con una superficie di circa 1.850 mq, il punto vendita newyorkese è oggi il più grande monomarca della Maison italiana nel mondo.

L’area espositiva, che si estende su due livelli, offre la gamma completa delle collezioni Salvatore Ferragamo. Il piano terra è dedicato alla donna, con le linee di borse, scarpe, accessori, seta, RTW e creations. Sempre al piano terra è stato creato uno spazio per la collezione gioielli - lanciata da Salvatore Ferragamo lo scorso autunno - e la pelle esotica, con un display studiato per sottolineare ed esaltare la preziosità di questi prodotti.
Il piano superiore è dedicato invece all’uomo e alle collezioni di abbigliamento, scarpe, accessori, seta e profumi maschili, con un’area riservata al formale su misura.

L’interno del negozio richiama le caratteristiche di lusso ed eleganza, segni distintivi dello stile Ferragamo, proponendo un ambiente sobrio e raffinato, allestito secondo il concept degli stores Salvatore Ferragamo di tutto il mondo arricchito con dei tocchi particolari.

Legno di noce, alcantara, juta e pietra in nuance crema, stucco veneziano bianco, rovere scuro, sono i materiali che caratterizzano le pareti e i pavimenti. L’imponente scala centrale che collega i due piani di vendita è realizzata in noce e pietra, con preziosi dettagli in acciaio lucido.

Gli arredi, i colori e la struttura degli spazi sono accuratamente calibrati per avvolgere i visitatori in un’atmosfera intima e per offrire una shopping experience contemporanea.

Per ridurre l’impatto ecologico, tutta l’illuminazione del negozio è stata realizzata con tecnologia Led.

“Lo store sulla Quinta Strada rappresenta una vetrina molto importante per il nostro marchio, sia per il mercato americano che per la clientela internazionale, perché è situato in una posizione strategica in una delle più importanti metropoli del mondo - spiega Michele Norsa, Amministratore Delegato del Gruppo Salvatore Ferragamo. - Il refit della boutique si inserisce inoltre in un piano di crescita che, oltre all’apertura di nuovi negozi monobrand, prevede anche il rinnovamento e l’ampliamento delle superfici di vendita di negozi già esistenti per migliorare ulteriormente le performance".

Visualizza PDF (47 KB)