Back
16 ottobre 2013

GALA INAUGURALE DEL WALLIS ANNENBERG CENTER

Salvatore Ferragamo ha il piacere di annunciare la sponsorizzazione della serata inaugurale del Wallis Annenberg Center for the Performing Arts, che si terrà il prossimo 17 ottobre a Beverly Hills, California. Alla serata di gala, cui parteciperanno 1000 invitati, faranno gli onori di casa Wallis Annenberg e Jamie Tisch, mentre honorary chairs saranno Brad Pitt e Robert Redford.

Salvatore Ferragamo fu tra i primi a intuire le enormi potenzialità del binomio moda e cultura; pioniere in questo come in molti altri campi, egli per tutta la vita cerco’ ispirazione nell’arte e ad essa rese incessantemente omaggio nell’arco della carriera. Il legame fra moda e cultura, oggi largamente riconosciuto nell’industria di settore, è quindi da più di ottant’anni inscritto nel DNA dell’azienda fiorentina, che lo esprime attraverso un numero sempre crescente di interventi e sponsorizzazioni. Un posto d’onore occupano, fra queste attività, quelle legate alle arti dello spettacolo – cinema in primis, ma anche musica e teatro – per la preferenza legata da innumerevoli artisti al prodotto Ferragamo e la sponsorizzazione di festival e premi di risonanza internazionale.

L’eccezionale opera di restauro dello storico ufficio postale di Beverly Hills e la costruzione, al suo fianco, del nuovo e modernissimo Goldsmith Theatre segnano un momento storico nella vita artistica e culturale di Los Angeles: il nuovo Wallis Annenberg Center for the Performing Arts, che ha sede nei due edifici, ha tutte le carte in regola per divenire in breve il polo culturale più vivace e importante della città. La sua inaugurazione capita a quasi cent’anni dall’arrivo di Salvatore Ferragamo in America, dove ebbe inizio quel legame con il cinema che fece di lui il “calzolaio delle stelle”. Essa è pertanto l’occasione perfetta per la casa fiorentina di ricordare la storia del suo fondatore e di sottolineare la propria vocazione al mecenatismo, portando a questa serata
memorabile il contributo dell’eccellenza italiana che le è caratteristica.

Salvatore Ferragamo ha perciò chiesto al tenore Vittorio Grigolo, uno dei massimi rappresentanti della lirica mondiale contemporanea, di cantare nel corso della cena di gala un repertorio delle più importanti arie del melodramma italiano; sulle note della sua voce verrà presentata la nuova collezione P/E 2014 disegnata da Massimiliano Giornetti e arricchita di una serie di outfit, in particolare abiti da sera disegnati apposta per l’occasione. Né mancherà un ulteriore tocco del più raffinato gusto italiano, grazie ai vini toscani delle tenute Il Borro e Castiglion del Bosco.

L’inaugurazione del centro vedrà inoltre l’apertura di un pop-up shop Salvatore Ferragamo, nel quale sarà presentata una gamma di prodotti esclusivi, reinterpretazioni di alcune delle più famose e innovative creazioni del Maestro. Le storiche zeppe trasparenti, i sandali in tessuto misto di seta o i tacchi in vitello intrecciato sono rivisti in ottica contemporanea, evoluti e modernizzati in tacchi in lucite, agnello intrecciato a mano e esotiche combinazioni di serpente e pelle scamosciata o lucertola e maglia di tessuto high-tech.

Visualizza PDF (53 KB)